Prevenzione delle cadute dall'alto nei lavori in quota nei cantieri edili e di ingegneria civile

Il prossimo 15 luglio 2014 scatterà l'entrata in vigore dell'Atto di indirizzo e coordinamento per la prevenzione delle cadute dall'alto nei lavori in quota nei cantieri edili e di ingegneria civile, ai sensi dell'art. 6 della L.R. 2 marzo 2009, n. 2; dell'articolo 16 della legge regionale 24 marzo 2000, n. 20. (Proposta della Giunta regionale in data 21 ottobre 2013, n. 1485). 

Da tale data gli interventi soggetti titolo abilitativo o a notifica preliminare dovranno obbligatoriamente prevedere l'installazione di dispositivi di protezione permanenti per l'accesso alle coperture e/o grandi pareti a specchio.

Il documento è scaricabile direttamente dal link sottostante: